603382_10151024687681593_537964718_n

Nasco a S.Donà di Piave il 2 maggio 1968 e dopo un’infanzia alquanto burrascosa, sempre però accompagnata dalla passione per il disegno, frequento l’istituto d’arte a Venezia, spostandomi poi a Parigi per intraprendere l’accademia delle belle arti.

Fu proprio li che grazie ad un incontro casuale con un famoso ed affermato tatuatore, mi innamorai di questa magica arte.

Un po’ per  gioco un po’ per destino ho coltivato questa passione frequentando studi in diverse parti del mondo, apprendendo nuove tecniche e crescendo professionalmente, fino al giorno in cui, nell’ 89 mi sentii pronto per aprire uno studio in strada a S.Donà di Piave.

Paese un po’ ostico e chiuso mentalmente  nei confronti di questa attività alternativa all’inizio, ma che poi mi ha dato, e tutt’ora continua a darmi soddisfazioni e l’opportunità di affermarmi come professionista.

Ho frequentato diverse conventions nei primi anni della mia carriera, ma che poi, con il tempo e l’incrementarsi del lavoro ho preferito tralasciare per dedicarmi completamente al mio studio, costruendo un punto di riferimento importante per i miei clienti.

“Maestri non si nasce, ma con l’umiltà e la continua ricerca della perfezione si può crescere e migliorare ogni giorno, dando il massimo di se stessi per quest’arte la quale, se vissuta nel giusto modo, può essere veramente magia, energia e cambiamento, insomma qualcosa di profondamente positivo.

Inoltre, la piena consapevolezza d’intraprendere un passo importante per  la vita (non un gioco), può davvero cambiare le persone, regalare quelle vibrazioni e quell’energia capaci di distruggere l’alienante e noioso ritmo del quotidiano.

Amo quest’ arte in ogni sua sfumatura, sono pignolo e scrupoloso e, in ogni mia opera, cerco di emozionarmi ed emozionare, dare il massimo di me stesso, mettendoci anche qualcosa della mia anima per poter lasciare un segno indelebile e magico nella vita di chi decide di entrare nel mio mondo.”